Io mi vesto da sola

La mia piccola comandantessa, ormai donna quattrenne, sta dimostrando ultimamente di aver conquistato davvero tante nuove competenze. Oltre ad aver imparato a mentire spudoratamente, ad aver affinato notevoli skills di regia (mette a punto situazioni esilaranti, distribuisce ruoli tra parenti ed amichetti e conduce l’azione magistralmente), adesso ha imparato a gestire da sola il suo armadio e a decidere da sola cosa indossare.

Fabulous GoosePrendendo infatti spunto da quelle rare volte che mi ha visto prepararle i vestiti la sera per il giorno dopo (eh si, ci provo sempre a fare la mamma organizzata), ora lei la mattina, nel corri-corri generale, spalanca le ante del suo armadio, e meticolosa prepara tutti i capi del suo outfit disponendoli in bella mostra sul suo letto. Poi soddisfatta chiama il genitore più vicino a rapporto e mostra il frutto del suo flusso creativo. Ed è divertentissimo vederla seria, che compone il suo look giornaliero, già con un gusto molto chiaro. La mia comandantessa mostra infatti uno stile ecccentrico ed colorato, un occhio sicuro, che gioca con gli eccessi, che non risparmia sugli accessori. Il tutto accompagnato da un portamento sprezzante, che non teme giudizi, che nei suoi innocenti quattro anni, ancora non conosce il termine…overdressed!

Le grucce in foto sono della svedese Fabulous Goose, che produce anche morbisissime coperte, tutto toccato con mano al Playtime, tutto davvero bellissimo e di qualità!