Accelerometro embedded

Timbukto the iPad magazine for kidsSembra un iPhone ma non è!

E’ mio figlio che, a sette mesi, non gli sono spuntati i denti, ma gli è spuntato un accelerometro, si avete letto bene! Prima infatti dormiva come un sasso per 10 ore consecutive (si, anche qui avete letto bene, era tale e quale alla sorella!) e non notava spostamenti, squotimenti, sbalzi di temperatura e di luce. Adesso invece al ciccetto gli è spuntato un maledetto accelerometro che lo fa essere consapevole di ogni spostamento, ogni infinitesima variazione di accelerazione! Ieri sera, dopo averlo addormentato tra le mie braccia (lo so che già sbaglio, ma almeno non l’ho allattato per farlo addormentare!!!) siamo riusciti a metterlo giù con una complicatissima manovra a 4 braccia durata 5 lunghissimi intermnabili minuti per riuscire a coricarlo nel suo lettino senza svegliarlo!

Visto il mio ultimo post su compiti, activity books e creatività, e viste le similitudini tra mio figlio ed un iPhone/iPad, la segnalazione di oggi riguarda una meravigliosa rivista interattiva su iPad per bambini, Timbuktu, che a breve pubblicherà il secondo numero. Stay tumned!

p.s. Avete ancora la giornata di oggi per lasciare un commento A QUESTO POST per vincere meravigliosi premi messi in palio da YellowBasket!

Pigrizie del venerdì sera

La settimana scorsa era iniziata con una fine, la fine della visita dei suoceri ed era quindi già iniziata con arretrati di ogni tipo, arretrati di tranquillità, di faccende da sbrigare e altre cose che ho rapidamente rimosso…ed è finita con me che venerdì sera ero distrutta. Già nel pomeriggio sentivo che non avrei avuto le forze per rimanere sveglia molto più a lungo dei miei ciccetti. Ho poi capito abbastanza in fretta che non sarei sopravvissuta neanche ad un leggerissimo film d’amore, per non parlare di conversazioni articolate o letture impegnate. Dopo il parchetto quindi ho deviato tatticamente per passare dal giornalaio ed ho investito in riviste: 1 copia di Elle Decor Itala, 1 copia di La Cucina Italiana, 1 copia di Sale&Pepe, 1 copia di Casa Facile. La stanchezza mi ha permesso a malapena di sfogliarli tutti, ma sono certa che tutti quei dolci sogni erano anche grazie al dolce alla mela che avevo intravisto su quelle pagine, anche grazie a quel divano enorme e biaco candido su cui mi ero soffermata.

Segnalazioni quindi senza links in questo post! Vi segnalo un bel servizio su La Cucina Italiana per una tavola a misura di bambino, ottime ricette a base di castagne su Sale&Pepe, e poi una strana coincidenza che questo mese accomuna due riviste molto diverse tra loro. Sia su Elle Decor che su Casa Facile questo mese dei bellissimi lambadari nudi fatti utilizzando dei vecchi paralumi. Io in effetti ne ho uno recuperato per strada che da mesi attende di esser risistemato…

L’inglese divertendosi

IMG_0993Oggi vi parlo di Anorak, un giornalino inglese per bambini davvero bello. La grafica è spiritosa, coloratissima ed accattivante, ma i contenuti sono ancora meglio! Il numero che ho fotografato (un numero vecchio, qui l’elenco di tutti i numeri) è sul ciclismo per esempio, con una storia della bicicletta ed i racconti dei più famosi ciclisti della storia.  Ma si parla anche di Newton e della forza di gravità. [Leggi tutto]