Stuck


Stuck è il titolo originale di “Nei Guai”, uno dei tanti libri del famoso illustratore Oliver Jeffers pubblicato in Italia da ZooLibri. Di Oliver Jeffers avevo segnalato tempo fa su FB un Oliver Jeffers video molto bello, in cui racconta la vita bellissima che ha un illustratore di successo come lui. Oggi vi parlo di questo suo esilarante libro e di una libreria molto particolare che mi ha fatto ricordare che fosse ormai tempo di riparlare di bei libri per bambini (…e non solo di traslochi!!!).

[Leggi tutto]

Dinamiche

C'era una volta tante foreste di Elisa Gehin, via designperbambini.it

Lo so, lo so, dopo il fine settimana a Milano per il Salone del Mobile dovrei raccontarvi di come è andata, di cosa ho visto di bello, invece di parlarvi di libri per bambini…Ma è successo, è successo che da mesi cerco di fare delle foto decenti ad uno dei MIEI libri preferiti per parlarvene, e poi per caso sono mi sono inbattuta nel sito della bravissima illustratrice Elisa Gehin ed ho capito che fosse un segno…ed un’occasione da non lasciarmi sfuggire.

[Leggi tutto]

Nuovi inizi e nuove rubriche

Activity books selection by designperbambini.itA Roma piove, cielo grigio e borse agli occhi causa bizze notturne del pupastro (sta mattina si è svegliato felice come una Pasqua, non poteva restare felice anche sta notte?!?). Ma poi a pensarci bene che sarebbero queste giornate di settembre senza quella carica accumulata nelle recenti vacanze? Noi per fortuna in vacanza ci siamo stati, sono filate lisce (pupi sempre sani e sempre sole) e quindi non c’è poi davvero motivo di lamentarsi.

Quest’anno le vacanze le abbiamo passate in tenda, per la gioia dei miei figli. La ciccetta ogni tanto la sera mi chiede di raccontarci cosa sogneremo la notte, e proprio ieri sera mi raccontava che avrebbe sognato di stare tutti insieme in tenda in campeggio al mare! E’ andata davvero benissimo, campeggio fantastico, kids-friendly, ed una piazzola all’ombra dei pini. Il campeggio poi li sfiniva, queste vacanze infatti non abbiamo mai letto libri la sera, i bimbi li mettevamo a letto (gonfiabile, hi hi hi!) e crollavano in un attimo. I libri che ricorderemo di questa vacanza invece sono i libri che sfogliavamo e coloravamo il pomeriggio io e lei quando il fratellino diavoletto biondo faceva il riposino.

[Leggi tutto]

Letizia e Charlie Harper

ABC by Charlie HarperChe i veri amici si vedono nel momento del bisogno lo sanno tutti. Trovarsi poi in difficoltà e sperimentare dal vero che i tuoi amici si mettono in gioco e ti danno una mano escono fuori è una conferma che sorprende sempre e che riempie davvero di gioia. Ho chiesto qualche giorno fa a Letizia, cioè Bilingue per Gioco, di darmi una mano con il blog ed ecco che lei prontamente ha scritto per il mio blog questo bel post e mi ha fatto scoprire Charlie Harper. Per chi ancora non la conoscesse, la mia carissima amica Letizia è la creatrice di Bilingue per Gioco, un blog e un progetto per tutte le famiglie bilingui, e per quelle che vorrebbero diventarlo, un luogo in cui trovare consigli pratici, riflessioni astratte, e tante esperienze di vita (bilingue) vissutaBilingue per Gioco . A lei dunque la parola!

Come tutti i post di Design per Bambini anche questo inizia con una storia, vera, personale, e brevissima. Un giorno mi sono trovata in una libreria di Bruxelles, con la valigia in mano e 10 minuti 10 prima di dover scappare in aereoporto, assetata di cose belle e frastornata dalla moltitudine di libri creativi e innovativi che mi circondavano (non so voi, a me la maternità ha drasticamente ridotto i viaggi all’estero).
Ho cercato di vedere il più possibile, ho comprato un paio di libri al volo, sono uscita dalla libreria con una lacrimuccia, ho preso il mio aereo e sono tornata a casa. Ma… C’era un libro che mi era rimasto in mente, che scema a non averlo comprato sul momento, ora non sapevo più nemmeno chi era l’autore e non risucivo a smettere di pensarci. Era un libro speciale...

[Leggi tutto]

Libri e librerie

front facing bookshelfLunedì ha avuto inizio la 48° edizione della fiera del libro per ragazzi di Bologna. L’anno scorso c’ero, quest’anno, causa panzona ho deciso di risparmiarmi l’ammazzata e riservare le forze per il Salone del Mobile. Posto cmq qualcosa a tema. Oggi quindi per voi una selezione di soluzioni a piccolo budget per realizzare delle librerie frontali, 3 su 4 sono ikea hacks accertati, su una sospetto un ikea hack con un porta-cd Billi. Inutile dire che sia quasi impossibile disporre dello spazio necessario per esporre tutti i libri delle folte biblioteche dei nostri figlioletti intellettuali, ma trovo comunque utile avere sempre una piccola selezione di libri (che deve variare regolarmente) ben in vista.

Questi i links ai blog bellissimi da cui ho rubato le foto per il mio collage (dall’alto a sinistra in senso orario)

1) Penny Carnival, il tutorial passo passo e molte realizzazioni li trovate qui;

2) Ish&Chi, e qui trovate il post con la foto in alto a destra;

3) Domestic Simplicity, il post invece è questo;

4) Kleine Zaken, bel blog olandese a cui ho rubato l’idea anche io. Ho comprato le mensoline Ikea ormai circa 9 mesi fa, noi però non le abbiamo ancora montate. Qui il post originale.

Consiglio poi la lettura di questo post di Bilingue per Gioco che invece  alla fiera c’era, e di consultare questo bel blog per una diretta dalla fiera.