La via del Ma

Lettino-futon per bambini by Madori DesignOggi vi presento il lettino Montessori di Madori Design, tutto romano, essenziale e bellissimo, ideato da Ilaria Vasdeki, mamma, architetto, visionaria.

Madori Design è un progetto ambizioso, che lavora partendo dal principio che gli oggetti, il design come nodi di connessione tra le persone e l’ambiente, focalizzando l’attenzione prima ancora che alla forma esteriore dei prodotti, al cambiamento che essi possono generare nella vita di tutti i giorni. E con questo approccio Ilaria ha pensato anche il lettino-futon che vi mostro in foto, ispirato chiaramnete alla filosofia montessoriana del “aiutami a fare da solo”, è stato pensato per stimolare appunto l’autonomia dei più piccoli e garantire la loro sicurezza. La base del letto, alta appena 10 cm da terra, come da regola montessoriana, consente al bambino di salire e scendere autonomamente senza il rischio di pericolose cadute. La struttura del letto poi è realizzata con legno di abete non trattato, proveniente da foreste sostenibili.

Chi mi segue da un po’ sa che ho utilizzato un lettino Montessori per i miei figli e che come segno di amore per questo modo autonomo di gestire il sonno dei bambini, ho deciso di non recensire mai su questo blog lettini a sbarre (rinunciando spesso a recensire veri pezzi di design!)

Il mio guest-post su Bloesem Kids

Bloesem KidsE’ con sommo piacere che vi annuncio che oggi il bellissimo blog Bloesem Kids ospita un mio guest post in cui racconto qualcosa di me e qualcosa sul design italiano per bambini. Ringrazio quindi di cuore la bravissima autrice del blog Irene Hoofs (anche lei olandese!!!) per la cordiale ospitalità!

Nel guest post segnalo i bravissimi A4Design di Milano, Munari, Enzo Mari, Contemori Bottega Creativa e i bravissimi DueManiNonBastano.

…E poi mostro le foto del lettino Ikea che abbiamo hackerato alla Montessori per la nostra ciccetta! Correte a leggere qui!

Un lettino Montessori che abbraccia

Lettino basso by FUBU Design

Avevo visto all’ultimo salone satellite a Milano la bellissima culla in feltro e legno, molto particolare disegnata da Claudia Unger, che insieme a David Danneberg hanno creato Fubu Design. Lo stand al salone purtroppo era troppo poco illuminato per le mie scarse capacità fotografiche e quindi non ve ne ho mai parlato. Ora invece sono andata a riguardarmi il sito e ho scoperto foto fantastiche dall’atmosfera rarefatta…ma soprattutto ho scoperto questo letto fantastico, in legno e feltro, che tra l’altro è un perfetto lettino montessoriano, basso e accessibile ai bimbi piccoli che ancora gattonano. Eccomi qui quindi a proporverlo! Trovo molto interessante il fatto che sostituendo le sbarre con un morbido pannello curvato in legno e feltro si abbia subito l’impressione di una calda cuccia, di un luogo sicuro dove sognare o magari giocare a nascondino. Io me ne sono innamorata….magari per il prossimo figlio….

Zara Home montessoriana

Montessori bed at Zara Home Kids

Scusate per il lungo silenzio, ma è un periodaccio con la piccola più capricciosa del solito e con tante scadenze a lavoro. Quindi oggi solo una segnalazione veloce veloce: nello showroom virtuale di Zara Home Kids ben due allestimenti con lettini a terra alla Montessori, andate a sbirciare!

Inoltre vi segnalo che da poco ho aperto il gruppo Montessori Bed su Flickr ancora piccolo piccolo per raccogliere foto di lettini montessoriani.

Buon fine settimana a tutti!

Facciamo la nanna…su un piccolo podio

Podio by KLOSSNo, non è una recensione del tanto discusso libro su come far addormentare da soli i bambini (cmq, se proprio lo volete sapere io sono una di quelle mamme per un’approccio dolce, insomma il libro di Estivill non l’ho letto!). Si avvicina il primo anniversario del mio blog, si avvicina il giorno di apertura del Salone del Mobile (domani) ed io ho voglia di parlare di nuovo del lettino montessoriano, che in un certo senso caratterizza anche questo blog, infatti se mi seguite da un po’ avrete infatti notato come tra le mie tante segnalazioni siano completamente assenti i classici lettini con sbarre.

Da quando nostra figlia aveva circa 9 mesi, ogni sera viene accompagnata sul suo letttino basso e le rimaniamo vicino facendoci stringe a turno il nostro dito miglono (Estevill disapproverebbe). Io poi recentemente fatico ad abituarmi a nuovi ritmi lavorativi, la sera sono spesso molto stanca e quindi ho potuto sperimentare quanto sia comodo un lettino montessoriano quando facendoti stringere il mignolo da tua figlia dormiente vuoi approfittarne e accucciarti con le per farti una pennichella pure tu! Questo che segnalo è della norvegese Kloss. In realtà si tratta di un piccolo podio pensato per ricavare cassetti senza nulla togliere allo spazio per i giochi. Un podio perfetto anche per adagiarvi sopra semplicemente un materasso e farlo diventare un letto montessoriano. Vi segnalo della Kloss anche un vero e proprio letto basso impilabile pensato per gli asili nido, questo, molto simile alla coloratissima Stapelliege Mini di cui ho già parlato. Della Kloss io trovo davvero deliziose anche le coloratissime sedioline Pony.