Nuove scoperte

Oggi vi presento una nuova scoperta, Alice Lotti, una giovane illustratrice, graphic designer e creativa. L’ho scoperta andando a spulciarmi i partecipanti all’evento Byhand che questo fine settimana si terrà al circolo dei lettori di Torino.
Byhand è un evento in cui designer, stilisti, artisti, boutique di ricerca, studi di design, atelier italiani e internazionali si incontrano e presentano le loro collezioni. Un luogo per chi ama la ricerca, le atmosfere calde e gli oggetti incandescenti. Per chi passa la vita a cercare la poesia anche nei materiali, nelle forme e nei dettagli.

Quest’anno Byhand ospita anche una sezione Kids, curata da Maria Piovano, a cui parteciperanno anche le amiche di Yellowbasket.it, in cui potrete anche toccare con mano le produzioni artigianali di diversi shop Etsy della rete European Kids.

Io non ci sarò, ma mi godo da lontano la poesia e l’ironia delle illustrazioni di Alice Lotti.

Dinamiche

C'era una volta tante foreste di Elisa Gehin, via designperbambini.it

Lo so, lo so, dopo il fine settimana a Milano per il Salone del Mobile dovrei raccontarvi di come è andata, di cosa ho visto di bello, invece di parlarvi di libri per bambini…Ma è successo, è successo che da mesi cerco di fare delle foto decenti ad uno dei MIEI libri preferiti per parlarvene, e poi per caso sono mi sono inbattuta nel sito della bravissima illustratrice Elisa Gehin ed ho capito che fosse un segno…ed un’occasione da non lasciarmi sfuggire.

[Leggi tutto]

Nel bosco incantato

Casa Cabana di Kidsonroof customized by Agathe Singer via designperbambini.itDi Kidsonroof vi ho già parlato in passato, ma in effetti la casetta di cartone Casa Cabana non ve l’avevo mai segnalata. Adoro praticamente tutto di Kidsonroof, dalle panchette, alla casa di bambole, alla vasta collezione di costruzioni in cartone Totem che da poco vantano anche la collaborazione con Luca Boscardin, di Friday Project, di cui vi ho parlato nell’ultimo post sugli adesivi di stoffa Peridea.
Ma indsomma i lettori del mio blog ormai sono conoscitori del settore e la casetta in cartone Casa Cabana è ormai un grande classico. Vi segnalo però questa deliziosa customizzazione che ne ha fatto l’artista ed illustratrice Agathe Singer, andate a visitare il suo sito, io adoro le sue illustrazioni, delicate, eleganti e colorate allo stesso tempo, troverete anche la foto-storia di questo progetto passo passo!.
Bellissima la sua interpretazione di Casa Cabana di Kidsonroof, che grazie a Agathe diventa una casetta in un bosco incantato uscito fuori da qualche dipinto naif.

Animali spigolosi

Abecedario degli animali spigolosi di Andrea BartolucciSpigoloso è un aggettivo che di solito ha un accezione negativa, un carattere spigoloso, un mobile spigoloso. Per me la scuola aveva anche un’accezione negativa, spigolosa, come quella maestra che arrivò in terza elementare, una cicciona poco spigolosa nella forma, ma dal caratteraccio spigolosissimo!

Questo Abecedario invece, un bellissimo progetto del romanissimo Andrea Bartolucci, dona al termine spigoloso una nuova accezione, giocosa, allegra. E per fortuna per mia figlia, che oggi ha ricominciato la scuola (materna) oggi, nonostante la pioggia, è stato un giorno allegro, felice!

[Leggi tutto]

Abbiamo voluto la bicicletta

Lulù, illustration by Pierluigi RiccioCredo di averlo già detto, una delle cose più belle che sono arrivate avendo un blog  è che sono stata “avvicinata” da tante persone, sempre con gentilezza ed entusiasmo. E’ una cosa bella, soprattutto se penso a quanto è avviata (per non dire monotona!) la vita di una donna come me, con un lavoro avviato, due figli ed una fissa dimora. A rimorchiare alle feste non vado più ed il blog mi ha aperto una nuova finestra verso persone interessanti, ma soprattutto piacevoli! E’ così che più di un anno fa mi scrisse una ragazza chiedendomi se per caso avessi info pratiche che lei stava cercando. Non era il caso, ma cominciò uno scambio di mails. Scoprii poi che suo marito si dilettava a tempo perso come illustratore, così quindi ho conosciuto anche Pierluigi Riccio, il pedalatore dietro Abbiamo voluto la bicicletta, un blog scansonato di appunti familiari per immagini, nonchè il gioioso papà di Lorenzo. Seguendo il suo blog  ho saputo dell’arrivo del primo dentino, delle sue letture impegnate sulla spiaggia.

Di Pierluigi adoro il tratto in bilico tra il moderno ed il retrò, un po’ minimal e un po’ freak!
Da poco ha deciso di fare le cose sul serio ed ha dato in stampa la serie Circus, una serie limitata di illustrazioni che trovate sul suo negozio Etsy. Ed io mi sono innamorata. Follemente, di Lulù!