Letizia e Charlie Harper

ABC by Charlie HarperChe i veri amici si vedono nel momento del bisogno lo sanno tutti. Trovarsi poi in difficoltà e sperimentare dal vero che i tuoi amici si mettono in gioco e ti danno una mano escono fuori è una conferma che sorprende sempre e che riempie davvero di gioia. Ho chiesto qualche giorno fa a Letizia, cioè Bilingue per Gioco, di darmi una mano con il blog ed ecco che lei prontamente ha scritto per il mio blog questo bel post e mi ha fatto scoprire Charlie Harper. Per chi ancora non la conoscesse, la mia carissima amica Letizia è la creatrice di Bilingue per Gioco, un blog e un progetto per tutte le famiglie bilingui, e per quelle che vorrebbero diventarlo, un luogo in cui trovare consigli pratici, riflessioni astratte, e tante esperienze di vita (bilingue) vissutaBilingue per Gioco . A lei dunque la parola!

Come tutti i post di Design per Bambini anche questo inizia con una storia, vera, personale, e brevissima. Un giorno mi sono trovata in una libreria di Bruxelles, con la valigia in mano e 10 minuti 10 prima di dover scappare in aereoporto, assetata di cose belle e frastornata dalla moltitudine di libri creativi e innovativi che mi circondavano (non so voi, a me la maternità ha drasticamente ridotto i viaggi all’estero).
Ho cercato di vedere il più possibile, ho comprato un paio di libri al volo, sono uscita dalla libreria con una lacrimuccia, ho preso il mio aereo e sono tornata a casa. Ma… C’era un libro che mi era rimasto in mente, che scema a non averlo comprato sul momento, ora non sapevo più nemmeno chi era l’autore e non risucivo a smettere di pensarci. Era un libro speciale...

[Leggi tutto]

L’inglese divertendosi

IMG_0993Oggi vi parlo di Anorak, un giornalino inglese per bambini davvero bello. La grafica è spiritosa, coloratissima ed accattivante, ma i contenuti sono ancora meglio! Il numero che ho fotografato (un numero vecchio, qui l’elenco di tutti i numeri) è sul ciclismo per esempio, con una storia della bicicletta ed i racconti dei più famosi ciclisti della storia.  Ma si parla anche di Newton e della forza di gravità. [Leggi tutto]

In cerca di location

Avevo programmato già i prossimi due post, poi un’amica ha fatto esplicita richiesta d’aiuto ed allora eccomi qui con un fuori programma!
Io ed il padre di mia figlia stiamo crescendo la nostra piccola bilingue. L’impresa non é banale, specialmente se si é deciso di raggiungere un bilinguismo equilibrato: é un progetto che dura tutta la vita e va sostenuto, stimolato, curato continuamente. Noi sul tema leggiamo libri, ci confrontiamo tra noi e con amici, ci correggiamo a vicenda e poi…e poi seguiamo Bilingue per Gioco, un sito, un blog, una fonte di ispirazione! Da Bilingue per Gioco ci é venuta l’idea di far seguire a nostra figlia un Playgroup, L. di Bilingue per Gioco ne sta organizzando in tutta Italia, ma a Roma manca ancora una location al momento. Sabato quindi siamo andati a vedere la Casina di Raffaello a Villa Borghese. Purtroppo non affittino gli spazi, ma non é stato un viaggio a vuoto: ho scoperto questa ludoteca bellissima a cui consiglio a tutti una capatina, e poi ho visto in azione questo tavolino-lavagnetta della Offi! Avevo visto foto in giro tempo fa, ma i gessetti in casa (ed il relativo sporco che generano) non mi convincevano. Ho visto i bimbi divertircisi e devo dire che oltre che ad essere un bel tavolo, é uno spunto di gioco davvero valido. Per non parlare delle sedioline in multistrato sagomato semplicemente bellissime!

Insomma, ad aiutare gli amici ci si guadagna sempre, in questo caso un bel post!