About

Educare un figlio è cosa ardua, educare al bello quasi impossibile.

L’industria per l’infanzia sforna valanghe di prodotti in plastica, lo spettro dei colori è sempre più ristretto sul rosa o sul celeste, l’estetica imperante è quella degli orsacchiotti e delle fatine.

Eppure un mondo migliore è possibile. Se si cerca fuori dai soliti canali della distribuzione di massa si scopre che una casa a misura di bambino si puó arredare con gusto, con arredi di design, funzionali e bellissimi. Scoperte che faccio girovagando nella rete, leggendo e viaggiando, scoperte che condivido in questo blog con i miei lettori, scoperte che puntualmente condisco con racconti e divagazioni sulla mia vita di mamma che da piccola voleva fare l’interior designer.

UPDATE

Così descrivevo questo blog nel 2009, quando ero alla ricerca in prima persona di prodotti belli, utili ed intelligenti per preparare la casa all’arrivo della mia primogenita e mi resi conto che l’offerta intorno a me era insoddisfacente su tutti i fronti. Cominciai ad allargare il raggio della ricerca, Easyjet mi portò a Londra e Berlino, il web fino agli antipodi del globo.

In questi cinque anni per fortuna tanto è cambiato, l’offerta in Italia è molto migliorata e nessun negoziante strabuzza più gli occhi se si chiede un biberon BPA-free od una fascia porta bimbi, come capitò a me di vedere tante volte. Questo anche grazie e tante persone che hanno rischiato portando in un mercato strano e chiuso come quello italiano un po’ di innovazione in un ambito in cui siamo così tradizionalisti: la cura del bambino.

A me piace pensare che in questo abbia aiutato che Design per Bambini, che lo stile chiaro, pulito e funzionale che ho mostrato post dopo post in questo blog abbia dimostrato concretamente a tanti genitori che si può rendere una casa a misura di bambino senza cedere ad un’estetica fatta di “rosa per le femminucce” e “celeste per i maschietti”, di motivi ripetitivi, di prodotti superflui ed inutili se non addirittura diseducativi.

PRECISAZIONI

Questo blog è una raccolta personalissima di arredi e complementi per la stanza dei bambini. Quello che segnalo sono quindi SOLO prodotti che piacciono a ME. Questo blog infatti non ospita post sponsorizzati.

Ci tengo a sottolineare poi che nei post che scrivo non troverete mai link diretti a negozi, ma i riferimenti di designer e/o produttori. Il motivo principale è che mi interessa mostrare l’idea, l’opzione nuova che un certo prodotto offre rispetto a quello che si conosce. Inoltre nella maggior parte dei casi non ho testato in prima persona gli oggetti delle mie segnalazioni. Non potrei mai spingere all’acquisto di qualcosa che non conosco davvero.

Questo blog infatti non è nato per indurre a fare acquisti, si spende fin troppo per i bambini. Mi piace pensare piuttosto che con i miei racconti e segnalazioni il blog stia offrendo una piccola risorsa a genitori ed appassionati, che post dopo post scopriate con me che per arredare una casa a misura di bambino oltre all’offerta della grande distribuzione c’è tutto un mondo!

L’unica possibilità che offro in questo offro di fare pubblicità a prodotti o negozi è tramite banner pubblicitari posizionati sulla barra laterale destra del blog.