L’ultima volta di Kiddy Kabane

Favourite things by Paola Carlotto, founder of Kiddy Kabane, via designperbambini.it

Oggi la seconda puntata della serie di interviste “L’ultima volta di…”. La parola la lascio a Paola Carlotto, la donna dietro Kiddy Kabane, giovanissimo e curatissimo shop on-line di prodotti, décor e giochi per bambini.

L’ULTIMA VOLTA CHE TI SEI SENTITA IMPREPARATA

Ah! Odio sentirmi impreparata! Per esempio sono una che prima di partire per un viaggio si informa su tutto e di più. Per poi arrivare a destinazione a fare da Cicerone, come se conoscessi il luogo come le mie tasche e ci avessi vissuto per minimo 5 anni…

L’ULTIMA VOLTA CHE HAI DATO UNA CAREZZA

Stamattina, come ogni mattina, prima di uscire vado a vedere il mio bimbo che ancora dorme e accarezzo la sua dolce testolina. Diciamo che lo faccio sempre però, fra baci e carezze credo che gli consumerò la pelle.

L’ULTIMA VOLTA CHE HAI DETTO UNA BUGIA

Fammici pensare…non sono capace di dire bugie, m’impappino, te ne accorgi subito..magari qualcuna di piccola, quelle “ovvie”…”a fin di bene”…Esistono i maghi della bugia, io no, sono proprio una dilettante.

[Leggi tutto]

Nuova luce su una mamma imperfetta

Bon bon lamp by Ana Kraš via designperbambini.itOggi l’unica segnalazione che mi sembrava adatta era questa, le lampade Bonbon della bravissima designer serba Ana Kraš. Oltre al nome molto “bambinesco”, trovo che queste lampade possano gettare la loro bella luce caleidoscopica anche nella stanza dei bambini.

Di Ana mi piacciono non solo le sue lampade fatte a mano con fili di lana, adoro il suo tavolino moon (già in produzione) ed anche il suo noodle  (che spero invece arriverà presto in produzione). Mi piace poi come fotografa i suoi prodotti (le foto sono tute opera sua infatti), ritratti in un mondo di carte da parati old fashiond, di divani di velluto verdone e di stanze in disordine, insomma in un mondo mai così tanto lontano dai settings delle riviste di design.

Insomma uso la scusa della lampada per dirvi che sto seguendo la serie Una Mamma Imperfetta del Corriere e che non mi piace! Trovo che tolto il merito di parlare dei donne, getti purtroppo una luce fantozziana sulle donne compagne e madri di oggi. Siamo davvero tutte così stravolte, così insoddisfatte, così insicure, così insoddisfatte, così incapaci di trovare e darci felicità?

Voi cosa ne pensate?

Io non credo. Ma la serie è lunga, speriamo ci riservi sorprese.

Nuove scoperte

Oggi vi presento una nuova scoperta, Alice Lotti, una giovane illustratrice, graphic designer e creativa. L’ho scoperta andando a spulciarmi i partecipanti all’evento Byhand che questo fine settimana si terrà al circolo dei lettori di Torino.
Byhand è un evento in cui designer, stilisti, artisti, boutique di ricerca, studi di design, atelier italiani e internazionali si incontrano e presentano le loro collezioni. Un luogo per chi ama la ricerca, le atmosfere calde e gli oggetti incandescenti. Per chi passa la vita a cercare la poesia anche nei materiali, nelle forme e nei dettagli.

Quest’anno Byhand ospita anche una sezione Kids, curata da Maria Piovano, a cui parteciperanno anche le amiche di Yellowbasket.it, in cui potrete anche toccare con mano le produzioni artigianali di diversi shop Etsy della rete European Kids.

Io non ci sarò, ma mi godo da lontano la poesia e l’ironia delle illustrazioni di Alice Lotti.

Nidi

Nidi Design by Battistella via designperbambini.itOggi vi presento ancora una bellissima scoperta fatta al salone del mobile, allo stand dell’italianissima Battistella che quest’hanno ha presentato in anteprima un nuovo progetto, Nidi. Nidi è una linea di “camerette” davvero bella, che ha il merito di saper unire l’estetica essenziale e pulita con le esigenze tipiche di una famiglia che deve organizzare uno spazio così intensamente vissuto come la stanza dei bambini dall’età scolare in poi. Uno spazio che deve essere funzionale alla vita scolare, ma che deve continuare a lungo a lasciare la possibilità al gioco.

[Leggi tutto]