Washi tape lamp

washi tape lamp by Tamara MaynesNon so se vi avevo già detto che io adoro il Washi-Tape, il nastro adesivo in carta removibile coloratissimo che dal Giappone ha invaso casa mia e tantissimi negozi e negozietti (compresa l’italiana Upim!). Inoltre adoro i prismi complicati (ve lo ricordate il mio icosaedro natalizio?). Insomma non potevo non segnalarvi questa lampada in cartoncino e nastro adesivo, minimal e colorata al tempo stesso, adatta anche alla stanza dei pupastri, da personalizzare insieme a loro!
L’autrice, l’australiana Tamara Maynes, ha ideato questa lampada per essere realizzata durante i suoi “craft workshops”, io proverò a riprodurla da sola (il template è in vedita, ma io voglio provare a fare tutto da sola). Sto pensando poi a realizzarla in carta semitrasparente, ma le variazioni possibili sono infinite. Una lampada così la vedo benissimo anche realizzata con fogli di sughero, con il feltro, se non addirittura utilizzando fogli sottili di legno, di quelli che si usano per rivestire il truciolato…c’è solo capire in questi casi cosa utilizzare al posto del washi tape. Fatemi sapere se vi vengono idee!

Related Posts with Thumbnails

Comments

  1. says

    Mamma mia! la situazione sta diventando grave: ogni giorno annoto idee meravigliose da ricreare e la mia to do list è ormai una garzantina… Vabbè, vbediamoi: in feltro la chiuderei con punti di lana grossa, mantenendo i colori fluo, che dici?

  2. says

    I remember many years ago hearing born-again Christians refer to Jews who converted to Christianity as “completed Jews”. But that hasn’t been my experience with most Chartsiins.The Jews are God’s chosen people, and, in His mysterious way, he has shown that those who believe Christ is the Messiah and those who don’t can coexist amicably.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>