Cool daddy

Hardoy ChairLui è tranquillo, io parto per Parigi il week-end per una meritata boccata d’aria gelida parigina, per una meritata pausetta da tutto, e Lui resta a casa, tranquillo, sicuro di se, certo che tutto andrà benissimo, spavaldo e…rilassato! Bravo!

L’immagine del post l’ho trovata su Flickr cercando immagini belle per la famosissima sedia Hardoy, anche nota come Butterfly Chair. Prima o poi ce ne sarà una in casa mia (quando avrò trovato un mid-century sofa come questo magari), nel frattempo invece constato che di tante versioni for kids di sedie famose, questa qui ancora non è stata mai prodotta in versione mini. Eppure la stessa Knoll che la produce, offre una vasta gamma di illustri sedie in formato mini. @Knoll, cosa aspettate?

P.S. Lui non porta mocassini, tranquilli!

Kids party made easy

My Little Day Party Kit

Post doppio, per raccontarvi di una scoperta fatta con una settimana di ritardo, e del nuovo sponsor che da metà gennaio è gradito ospite del mio blog.

My Little Day è una casa francese specializzata in feste per bambini, che offre una vasta gamma di decorazioni e accessori per festeggiare i nostri piccoletti, e The KidsboutiK della bravissima Donatella è il nuovissimo sponsor di Design per Bambini, nonchè l’e-commerce che in Italia vende in esclusiva prodotti e party-kits di My Little Day. Per il prossimo compleanno quindi so già dove comprerò tutto il necessario!

Questo week-end sarò a Parigi per Playtime e spero di incontrare Donatella di The Kidsboutik e Grabriella e Dorothée di My Little Day. Chi ci sarà di voi?

Eclisse di mamma

Lampada Eclisse by Vico Magistretti for ArtemideDopo una settimana di preparativi, di liste di amichetti da invitare, di liste della spesa, di liste di cose da non dimenticare, sabato si è svolto il grande evento: la festa di compleanno della ciccetta che ormai, con 4 anni compiuti sul groppone, è una vera ragazzina, sfrontata, provocatoria e sicura del fatto suo. Alla festa c’erano amici, parenti, genitori mai visti neanche una volta, le bravissime ragazze di WorkInProject, una fotografa d’eccezione e tanto tanto rumore.

Ero convinta di esser sopravvissuta all’evento indenne, fino a quando ieri sera i miei occhi si sono chiusi in un sonno profondo alle 21 e 25: sono entrata in una specie di letargo, di eclissi di coscienza, mi sono eclissata per ben 11 lunghe ore! Stamattina ero fresca ed in forze per affrontare il delirio di un inizio di settimana senza alcun tipo di preparazione (cestino da preparare, il mio outfit da decidere, la cucina da disinfestare etc etc). Naturalmente abbiamo fatto tutti tardi…ma io sono serena, dopo 11 ore di sonno posso davvero affrontare questo ed altro, persino un lunedì cominciato in ritardo!

La segnalazione di oggi è perfettamente a tema, un classico del design italiano, la lampada da tavolo Eclisse di Vico Magistretti per Artemide. Io la trovo bellissima e soprattutto davvero adatta anche alla camere dei bambini, perfetta sul comodino come lucetta per la lettura della favola della buona notte.

Asimmetrico moderno

BooBoo desk and chair for children by Bram BoUltimamente mi sto confrontando con il tema “casa compatta” per una piccola collaborazione di cui presto vi svelerò i dettagli, e subito mi è venuto in mente questo set di sedia e tavolino con storage integrato del belga Bram Boo per la casa Feld. Era un po’ in effetti che non postavo qualcosa di davvero moderno ed innovativo e quindi eccomi qui. Tra i due preferisco la sedia, compatta ed indubbiamente versatile. Già ce la vedo la mia peste, in piena fase “giochiamo a fare le amiche con figli“, girare per casa con questa sediolina a far finta di portare a spasso i suoi bimbi sul passeggino gemellare. Ultimamente millanta di avere 3 gemelli!

 

 

Bollori di pentola

Il Cucchiaino di Alice di Miralda Colombo ed illustrazioni di Cecilia ViganòOltre a mettere in ordine giochi durante queste vacanze mi sono sfiziata in manicaretti, ho cucinato per il pranzo del 25, mi son data da fare anche per la cena del 31, ma ho anche cucinato tanto per il mio ciccetto che pare crescere poco. Complice è stato un libro che ho molto atteso, il bellissimo libro della mia amica Miralda Colombo, in rete anche nota come “la cucchiaina”, la penna e la padella dietri il blog il Cucchiaino di Alice. Le avevo promesso di scrivere un post sul suo bel libro prima della vacanze, ma non ce l’ho fatta, per me in realtà è più facile scrivere ora perchè nei giorni di vacanza l’ho usato tanto, anzi l’abbiamo usato tanto. Il libro è infatti pieno di fotografie ed illustrazioni che hanno appassionato anche mia figlia. Se seguite il blog conoscerete  Cecilia Viganò che “ritocca” da sempre con un tratto discreto e delicato le foto del Cucchiaino di Alice. E nel libro il tratto di Cevì si ritrova ovunque, come si ritrova sempre anche Alice, la musa ispiratrice, la piccola riccetta di cui ho sempre visto riccioloni e manine leggendo i posts del blog.

Il Cucchiaino di AliceIl libro lo consiglio naturalmente a tutti, è pieno di buone ricette (c’è anche una zuppetta rosa, davvero!) ed è anche molto ben fatto, curato in ogni dettaglio, con tanti consigli pratici, su come riadattare le pietanze dei pupi anche per i grandi o magari su come riciclare le verdure del brodo vegetale. Ogni ricetta poi è indimenticabile, non solo per le foto bellissime e le illustrazioni, ma anche per i nomi decisamente particolari. Tanto per citarne alcuni, il mio ciccio ha adorato “La notte si avvicina”, con finocchi, patate e petto di pollo. Per i finocchi e le patate poi Miralda consiglia anche come riutilizzarli per la cena dei grandi, con il salmone. La preferita del ciccio è sicuramente però Riccioli d’Oro, a base di zucca e crescenza, con riccioli di patate. Anche in questo caso c’è un ottimo consiglio per una zuppa di zucca con dettaglio sapiente per i grandi. Quello che non ho sicuramente dovuto adattare invece è stato il lassi al kiwi, come ho fatto a non pensarci prima, ottimo modo per una prima colazione vitaminica visto che la ciccia non vuole mai bersi la spremuta.

mini set per servire Teema by IttalaAssieme al libro vi segnalo questo set di piattini geometrici prodotti da Ittala, per giocare con le forme mangiando!