Dilatazioni spazio-temporali

Orologi a muro by ProgettiNo, non è un post sulla teoria della relatività, è solo un modo per dare un nome al mio stato d’animo in questi giorni di luuuungo inserimento…giorno dopo giorno si allunga il tempo a mia completa disposizione, la casa si svuota e si dilatano gli spazi. E’ poi anche una fase in cui mia figlia sta iniziando ad avere consapevolezza del tempo, piano piano però… Quello che è successo 2 mesi fa per lei è sempre successo l’altro giorno, ma almeno si inizia a non confondere più il passato con il futuro. Anche il piccoletto comincia ad avere dimestichezza con gli orari ed è infatti ogni giorno più regolare con poppate e sonnellini.

Per il post di oggi quindi una piccola selezione di orologi. Vi segnalo degli orologi a cucù che sono sempre molto adatti per la camera dei bambini, uno in legno ed uno semplicissimo ma in feltro. In questa foggia gli orologi diventano perfetti elementi decorativi, ben inseribili per esempio in decorazioni murali. Gli altri due che vi segnalo invece sono due orologi magnetici, uno con i numeri ri-posizionabili, per far acuisire ai bambini dimestichezza con le ore del giorno, ed uno geniale con tessere magnetiche che indicano varie attività quotidiane, davvero molto divertente ed anche molto utile direi!

Tutti gli orologi che vi segnalo oggi sono dell’italiana Progetti, casa brianzola, scoperta quest’anno al salone del mobile. Chi frequenta il blog lo sa, sono decisamente una tipa esterofila, ma quando ci sono prodotti italiani validi allora sono la prima a volerli segnalare!

Related Posts with Thumbnails

Comments

  1. says

    Li abbiamo incrociati anche alla Maison&Object, sono irresistibili!Quelli magnetici sono progettati da Fabrizio Barbero, allievo di Munari, che disegna e scrive insieme a sua moglie libri particolari dove testo e immagine dialogano e si costruiscono insieme e reciprocamente. BEdizioniDesign

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>