Piccole impronte

Piccole Impronte shop by Designwerkstatt

Poco prima di Natale mi ha scritto Marcello Ligabue dello studio Sudio Designwerkstatt per segnalarmi un loro recente lavoro che non posso non portare all’attenzione dei miei lettori! Si tratta di un negozio di scarpe per bambini per il quale Marcello ed i suoi collaboratori hanno progettato gli ambienti, ideato una linea di sedute per i loro piccoli clienti e ideato una grafica essenziale e decorativa al tempo stesso. Il risultato è davvero ottimo.

Piccole Impronte by DesignwerkstattL’atmosfera del negozio mi piace davvero molto, la libreria espositore ed anche gli stickers dietro la cassa, tutto naturalmente appositamente studiato per questo progetto. La buona notizia poi è che Marcello e lo staff di Designwerkstatt stanno già lavorando per ampliare e aggiornare la collezione dei mobili adesso limitata alle sedute a forma di animali per una messa in produzione! Attendiamo quindi nuovi sviluppi con curiosità!

Piccole Impronte è un negozio di scarpe per bambini a Correggio.
Le foto del negozio sono opera di Otello Annigoni.Piccole Impronte shop by Designwerkstatt

La sedia Acapulco

Mini Acapulco chair by Oficina KreativaNon sono riuscita a trovare il designer, su qualche blog scrivono addirittura che il designer sia sconosciuto, comunque l’iconica sedia Acapulco evoca pomeriggi nei lontani anni ’50 in compagnia dei Kennedy e cocktail party hollywoodiani con Sinatra e John Wayne! Un paio di anni fa la poltroncina in ferro e corda di plastica è stata riportata in auge da uno studio di design messicano-svedese, Oficina Kreativa, che della sedia Acapulco propone anche una versione mini per bambini, perfetta per pigri pomeriggi tra giochi e chiacchiere. Oggi poi, cercando delle oilcloth fabrics dal gusto kitch per la mia cucina, ho scoperto che anche la Kitsch Kitchen, ditta messicano-olandese,  ha da poco introdotto in catalogo con diverse varianti della poltroncina sia per grandi che per piccoli e con una meravigliosa versione divanetto!

P.S: Marta di Yellowbasket.it è stata alla fiera Kleinefabriek ad Amsterdam ed ha immortalato lo stand di Kitsch Kitchen con le Acapulco in bella vista, andate a sbirciare su loro blog qui!

Rigar dritto

Rigolo by Denis Guidone for Fabriano Boutique“Riga dritto…ma anche un po’ storto” mi diceva ridendo sempre una cara zia in dialetto molisano stretto le volte che ero da lei per le vacanze e mi apprestavo ad uscire con gli amichetti estivi di turno. E questo e’ anche un po’  il mio proposito per il 2011, fare la brava ma senza stressarmi troppo e cioe’ essere una donna-mamma-lavoratrice organizzata ed efficiente, attiva ed informat, ma senza togliermi troppi punti le volte che i pantaloni giusti per quella riunione non sono riuscita a stirarli in tempo, quando per ben 2 giorni di seguito non faccio mangiare verdura di satgione a mia figlia, quando per pigrizia chiudo il libro che stavo leggendo e accendo la televisione.

E per questo proposito la segnalazione giusta e’ Rigolo, il quaderno dritto ed un poco storto che Denis Guidone ha ideato per la Fabriano Boutique vincendo il premio Munari. In questo quaderno a righe storte e colorate gli errori diventano arte, “gli errori disegneranno i nostri pensieri, liberi di sbagliare, giorno dopo giorno da capo”.

L’ipotrocoide

Hypotrochoid Art Set spirograph spirografoEccomi qui di nuovo a postare dopo le meritate vacanze natalizie! Di regali e regalini ne ho fatti tanti, anche a due fortunate lettrici grazie ai give-aways offerti da Trend House e Mia.

Adesso però, che ancora non ho smaltito gli attacchi di nostalgia infantile che regolarmente mi  prendono durante le feste natalizie, ho voglia di farmi qualche regalino (saranno anche i saldi che mi hanno messo nel mood giusto!?!). Non so come mi è tornato in  mente un giochino sempre desiderato e che mia mamma da piccola mi ha sempre negato...ora voglio lo spirografo! Ve lo ricordate? Per mia figlia è ancora presto, ma questa versione moderna, dal packaging travel-friendly e dallo stile “adulto” prodotta come merchandise dalla Tate di Londra me la sono appena ordinata on-line!

P.S. L’italianissima Quercetti e immagino tanti altri produttori producono moderne versioni dello spirografo, il mitico giochino che diletta grandi e bambini dal 1965!