Camerette componibili e di design

Scrivania doppia by DearKidsEh si, devo ammettere che ho sempre avuto un gran pregiudizio verso le soluzioni componibili in generale. Le cucine componibili mi mettono ansia, il salotto tutto della stessa linea con libreria tavolo e sideboard abbinate mi provocano un senso claustrofobia…per npn parlare dele camerette! Ma ho deciso di vincere i miei limiti e cominciare a di parlare di camerette componibili su Design per Bambini perchè credo che i mobili modulari aiutino a sfruttare al massimo gli spazi e quindi sono spesso l’unica soluzione possibile per famiglie con più di un fglio e con disponibilità di spazio limitate.

Oggi vi parlo di una linea di camerette componibili tutta italiana, DearKids, che propone soluzioni tra le più disparate, di grande qualità, ma soprattutto davvero belle. La prima foto che ho scelto per il post infatti testimonia la ricerca nei dettagli, sulle scrivanie gemelle infatti campeggiano le meravigliose ed intramontabili lampade  Tolomeo di Artemide e come sedute hanno scelto le stupende Panton di Vitra. Insomma davvero camerette di design!

[Leggi tutto]

Un lettino Montessori che abbraccia

Lettino basso by FUBU Design

Avevo visto all’ultimo salone satellite a Milano la bellissima culla in feltro e legno, molto particolare disegnata da Claudia Unger, che insieme a David Danneberg hanno creato Fubu Design. Lo stand al salone purtroppo era troppo poco illuminato per le mie scarse capacità fotografiche e quindi non ve ne ho mai parlato. Ora invece sono andata a riguardarmi il sito e ho scoperto foto fantastiche dall’atmosfera rarefatta…ma soprattutto ho scoperto questo letto fantastico, in legno e feltro, che tra l’altro è un perfetto lettino montessoriano, basso e accessibile ai bimbi piccoli che ancora gattonano. Eccomi qui quindi a proporverlo! Trovo molto interessante il fatto che sostituendo le sbarre con un morbido pannello curvato in legno e feltro si abbia subito l’impressione di una calda cuccia, di un luogo sicuro dove sognare o magari giocare a nascondino. Io me ne sono innamorata….magari per il prossimo figlio….

Questa è Parigi

This is Paris by Miroslav Sasek

La prima volta che ho visto un libro di Miroslav Sasek è stato allo shop di un museo a Londra, una bella edizione della casa editrice Phaidon. Al tempo non mi decisi e non comprai, la piccoletta era ancora troppo piccola per capire che la mamma era andata lontano in un’altra città. Adesso invece la ciccia ha piena consapevolezza dei luoghi, ricorda il nome di molte città che abbiamo visitato o che di cui le abbiamo raccontato di esser stati. E così è stato per il mio viaggio a Parigi la settimana scorsa. Non ho visitato musei a questo giro, nè tantomeno sono riuscita a passare per qualche libreria, quindi il libro (insieme a quello su Roma) l’ho ordinato on-line!

Sasek è un’illustratore cèco che a me piace tanto, dal tratto un po’ retrò e con una storia davvero misteriosa: morendo non ha lasciato eredi e tuttora tutti i proventi delle vendite e rispampe della sua fortunatissima serie This is sono custoditi in un fondo intoccabile in attesa che spunti fuori un erede legittimo!

Lets get organised

Porta oggetti e lavagnette magnetiche per la cameretta by Roommate

Anche la cameretta dei bambini, per quanto resti il luogo della libertà e della creatività, certe volte diventa un gran casino e bisogna mettersi di buzzo buono a risistemarla, ma risistemarla a fondo, ritrovando spazi sensati per i vari giocattoli, in modo che restino sempre accessibili.

Per quanto ci riguarda ora siamo in piena emergenza cianfrusaglie, si,  quelle cosine piccole che alla ciccia piacciono tanto ma che non si sa mai dove mettere! Io conservo sempre scatoline di latta e cestini, sono sempre di più…ma comunque puntualmente le cianfrusaglie aumentano e tocca cambiar scatolina e cestino. Trovo pratici e decorativi invece questi porta-oggetti/lavagnette magnetiche che funzionano anche da pratici appendiabiti ed espositori per disegni.  Sono della danese Room Mate, il sito bello, ma per ora solo in danese!

Buona settimana ordinata ed organizzata a tutti…ci vediamo presto al mio ritorno da Parigi!