Un assaggio di Munari

falklandSonia citava Bruno Munari, un personaggio davvero ricco del quale non mancherò di parlarvi presto (sto studiando!)
Intanto però vi segnalo una lampada che adoro  da prima di sapere che l’avesse progettata Munari, da prima che avessi un blog sul design per bambini, da prima di diventare mamma, insomma da sempre! E’ la lampada Falkland, prodotta da Danese, io la trovo bellissima e secondo me anche molto adatta alla stanza dei ragazzi.

Proprio Bruno Munari a proposito di questa lampada racconta:
“Un giorno sono andato in una fabbrica di calze per vedere se mi potevano fare una lampada.
- Noi non facciamo lampade, signore.
- Vedrete che le farete.
E così fu.”

Avete delle calze in casa?

Di luce e lampadine ecologiche invece ho parlato in QUESTO guest-post su GenitoriCrescono.

Related Posts with Thumbnails

Comments

  1. says

    Inutile dire che adoro Munari…a Parma c’è la “sua” scuola: dal nido in su. Privata! :( Si chiama Club Mary Poppins caso mai volessi approfondire…

  2. says

    Adoro anch’io questa lampada e, ovviamente Munari. questa lampada in particolare è stata oggetto di studio in 5° superiore ed è anche stata oggetto di ridisegno (mio) in versione da tavolo, ho ancora il prototipo in casa, con ben due cambi di “calze”, ho dei bei ricordi legati al prototipo, mia nonna mi ha aiutato con la sua macchina da cucire per preparare le guide nelle calze per i cerchi.
    Scusa l’OT, ma i ricordi mi si affollano ogni volta che vedo le immagini di questa lampada.

  3. says

    @MammaCattiva: Grazie per la segnalazione, ho visto il sito, ora non mi resta che studiarmi per bene il metodo Munari!
    @orma: te lo dico in romanesco: facce vede’ sto prototipo! Sono curiosissima!

  4. says

    Ciao Susi, che bella sorpresa il tuo blog! Ti aggiungo subito alla mia lista di design-blog italiani. E vengo subito a lasciare un commento sulla tua Falkland!

  5. Serena says

    Anch’io mamma, anch’io design-maniaca :) e anch’io adoro munari.
    Dai un’okkiata online al progetto per la cameretta dei ragazzi “abitacolo”, io lo ADORO letteralmente.

    http://www.artecavalese.com/ (dai un’okkiata qui! …e se capiti in visita, magari in vacanza in trentino, devi dirmelo! ;) …)

  6. says

    Ciao Serena! Conosco Abitacolo e ne parlero’ presto sul blog, stanne certa! Grazie per l’invito, quest’anno solo mare, Cavalese ed il suo Centro di Arte Contemporanea li ho gia’ salvati sul mio delicious!

Trackbacks

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>