Wallpaper

ferm LIVING wallpaper ids collectionL’ultima tendenza nella decorazione d’interni è sicuramente la carta da parati, si, quel rivestimento così terribilmente anni 80 é tornato di moda! Non so voi, ma nei miei ricordi di bambina ci sono pareti con motivi bruttissimi sulle tonalità del verdino, una cosa agghiacciante. Poi cambiammo casa e sulle pareti arrivarono dei cagnolini discreti e simpatici, ed in ultimo delle super-classiche righette verticali che sono ancora nella mia stanza a casa dei miei genitori. Adesso però si trovano in giro motivi meravigliosi, patterns coloratissimi, come quelli che vi mostro oggi, della danese ferm LIVING (ferm in danese significa intelligente!).

fermLIVING4Nata come graphic design agency, ferm LIVING adesso é un brand che produce complementi d’arredo, tessili, stickers e molto altro per chi cerca per la propria casa elementi grafici di qualità.  Tutto è nato proprio quando Trine Andersen, la fondatrice di ferm,  era alla ricerca di una carta da parati  particolare per la sua casa da rinnovare. Ed è proprio la grafica semplice e di qualità che io personalmente ho apprezzato. ferm LIVING poi offre una corposa KIDS Collection dall’estetica romantica ed al tempo stesso allegra, completamente priva di quegli elementi di genere (orsetti e sirenette varie) io poco sopporto. La KIDS collection e tutto il resto é anche visionabile sul loro catalogo on-line davvero bellissimo!

La carta che io prefersco e che vedrei perfetta nella stanza di mia figlia è Dotty, nella foto qui accanto. Sarà perchè si addice ai suoi capelli castano chiaro. E naturalmente tappezzerei solo una parete, colorando le altre pareti della cameretta di bianco e sulle tonalità del crema. E voi?

Quasi dimenticavo di segnalarvi il loro blog Favourite things by ferm LIVING dove troverete molti spunti di ispirazione

Related Posts with Thumbnails

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>